Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5775
Coronavirus Campania, De Luca: "Credo vadano bloccati i voli dall'America" | YPeople.it

Coronavirus Campania, De Luca: “Credo vadano bloccati i voli dall’America”

REGIONE CAMPANIA – Consueto punto stampa del venerdì del Governatore Vincenzo De Luca, che ha parlato dell’attuale situazione della Regione Campania e delle conseguenze a cui ha portato l’apertura delle frontiere, che necessita di maggiori controlli.

VIDEO/ Vincenzo De Luca: “Bloccherei i voli americani, solo focolai d’importazione”

“Ad oggi, la situazione è questa: un mese fa, abbiamo aperto l’Italia, abbiamo aperto praticamente tutto. Probabilmente, era una scelta obbligata, perché non potevamo reggere a lungo un blocco totale delle frontiere, dal punto di vista economico e anche psicologico. Inizialmente, avevamo delle limitazioni per quanto riguarda gli arrivi dalla Regione Lombardia, ora siamo aperti a tutti. Se a questi, aggiungiamo gli arrivi dall’Est Europa e dagli Stati Uniti, rischiamo di farci male.

Noi saremo sempre attenti e faremo il massimo per prevenire nuovi focolai, ma è chiaro che qualcosa potrebbe sfuggire. È compito del Ministero della Salute e dell’Interno prevenire determinate problematiche e stabilire delle nuove regole. Credo che sarebbe il caso di bloccare nuovamente i voli dagli Stati Uniti d’America, perché in questo momento rappresenta la Nazione con il maggiore tasso di contagio.

La sensazione che abbiamo avuto in questi giorni è che alle frontiere non si controlla niente. Diciamoci le cose come stanno. Se vogliamo tenere in piedi le attività economiche, l’apertura di tutto comporta dei rischi. Lo sapevamo che avrebbe potuto portare a dei contagi in più. Ma se vogliamo reggere a questa situazione, dobbiamo fare dei piccoli sacrifici, dalle mascherine al chiuso al lavaggio continuo delle mani.

Al di là di questi focolai d’importazione, noi stiamo rilanciando l’economia della nostra regione: stiamo gettando le basi per un piano economico straordinario. I mesi che arriveranno saranno mesi di grande interesse e di grande ripresa. Stiamo creando le condizioni per un vero e proprio boom economico della Campania. Noi stiamo arricchendo il piano socio-economico della Campania e pubblicheremo sul sito della regione tutte le misure prese in queste settimane e in vista delle prossime. Nessuna regione ha investito quanto la Campania. Misure che ci hanno permesso di reggere e di tenere in piedi la società campana.”

Coronavirus, il punto della situazione

🔴 #CORONAVIRUS: facciamo il punto della situazione sui contagi, sulle iniziative a sostegno delle nostre imprese e sull'avvio del nuovo anno scolastico. Seguitemi:

Gepostet von Vincenzo De Luca am Freitag, 17. Juli 2020

Leggi anche:

Regione Campania, Bruno Vespa intervista Vincenzo De Luca (Video)

Coronavirus Campania, il Bollettino del 16 luglio: Dati aggiornati e nuovi casi

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it