Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5777
Coronavirus Campania, De Luca: "Da metà giugno ripartirà il wedding" (Video) | YPeople.it

Coronavirus Campania, De Luca: “Da metà giugno ripartirà il wedding” (Video)

REGIONE CAMPANIA – Consueto punto stampa del Governatore Vincenzo De Luca, che ha aggiornato la cittadinanza sulle iniziative messe in campo dalla Regione Campania in vista del mese di giugno. Al centro del dibattito, la ripartenza del wedding e il tema “movida”, che oggi ha subito ulteriori variazioni.

VIDEO/ Regione Campania, De Luca: “Cambiano gli orari dei bar, riparte il wedding”

“A metà giugno, ripartirà un settore importantissimo dell’economia campana, come lo è il wedding: dopo aver incontrato personalmente i rappresentanti del settore, abbiamo deciso di far ripartire il wedding a partire da metà giugno, con tutte le misure di sicurezza del caso e nel rispetto dei protocolli.

Problema movida? Ci sono state tante polemiche, ma intanto abbiamo deciso di posticipare l’orario di chiusura dei bar all’una di notte, vietando la vendita di bevande alcoliche a partire dalle ore 22.00. Quindi i bar e i pub chiuderanno all’una, mentre ristoranti e pizzerie non avranno limiti orari.

Voglio lanciare un messaggio ai ragazzi e ai ragazze della Campania: so benissimo che il 90% di questi sono bravi ragazzi e si riuniscono soltanto per passare insieme una serata piacevole, così come so che il 90% dei gestori dei bar sono persone perbene. Noi stiamo lavorando affinché il restante 10% non crei problemi. E poi: prego i ragazzi di non comprare questi superalcolici, che fanno schifo.

Per settembre, stiamo costruendo un’autentica macchina di guerra, che consenta tamponi e test sierologici a tappeto, in vista della prima ondata influenzale di ottobre. Ci sarà bisogno di un lavoro incredibile sul fronte scuole, prima dell’apertura e durante l’anno scolastico: con le elementari si può pensare di non dover fare un lavoro capillare e di potersi affidare a distanziamento e mascherine, ma nelle materne come fai a mantenere la distanza fra i bambini? Impossibile.

Ringrazio nuovamente il Comune di Ariano Irpino e i suoi cittadini, per la disponibilità, la responsabilità e il senso civico dimostrati nelle ultime settimane. Con prelievo del sangue, siamo riusciti ad attuare un piano mai visto in Italia, che sarà messo a disposizione della ricerca.”

Gepostet von Regione Campania am Freitag, 29. Mai 2020

Leggi anche:

Regione Campania, ordinanza “anti-Movida” firmata da De Luca (29 maggio 2020)

Coronavirus Campania, il Bollettino del 28 maggio: i Dati ospedale per ospedale

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it