Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5777
I cittadini sono informati sul concetto di Responsabilità Sociale d'Impresa? | YPeople.it

I cittadini sono informati sul concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa?

Per Responsabilità Sociale d’Impresa si intende l’integrazione di preoccupazioni di natura etica, sociali ed ambientali all’interno della visione strategica d’impresa: è una manifestazione della volontà delle grandi, piccole e medie imprese di gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico ed ambientali al loro interno e nelle zone di attività (definizione di Cifa, https://www.cifaitalia.it/33)). La Commissione Europea la definisce come la “responsabilità delle imprese per il loro impatto sulla società”.

È un concetto che trae le proprie origini nei primi decenni del ventesimo secolo. Tuttavia, si può ritenere che la RSI odierna affondi le sue origini nella metà degli anni Cinquanta.

In merito alla conoscenza del consumatore in tema RSI è stata implementata un’indagine campionaria con l’obiettivo di rispondere al quesito: Quanto i cittadini-consumatori sono interessati ed informati sul concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa?

La scelta, per una raccolta dei dati ottimale, è ricaduta su un questionario anonimo di valutazione, strumento di ricerca sociale che consiste in una griglia di domante rigidamente formalizzate e standardizzate, applicabile a qualsiasi oggetto di indagine o fenomeno sociale da sottoporre ad analisi. La modalità interattiva di somministrazione è stata resa possibile grazie alla piattaforma Google Moduli, nel periodo compreso tra l’8 e il 14 febbraio.

Hanno partecipato all’indagine un totale di 552 intervistati. L’età degli intervistati va dai 16 ai 76 anni, con una media di 33,22. Dall’indagine è risultato che il 54,9%, quindi più della metà dei rispondenti, è di sesso femminile. La restante parte, il 45,1%, di sesso maschile.

Attraverso le prime domande del questionario è stato possibile comprendere se gli intervistati fossero a conoscenza del concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa e se conoscessero gli ambiti dove tale concetto si applica.

Una buona percentuale dei rispondenti al questionario è a conoscenza del concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa (71,2%). Ma soltanto il 50,2% è a conoscenza del suo significato.

In seguito, agli intervistati, è stata proposta una definizione ufficiale di Responsabilità Sociale d’Impresa: “La Commissione Europea definisce la Responsabilità Sociale d’Impresa come la “responsabilità delle imprese per il loro impatto sulla società”. Le imprese attraverso la Responsabilità Sociale d’Impresa sono coinvolte in diverse attività volontarie a sostegno della società, quali: l’erogazione di borse di studio, la protezione ambientale, la salvaguardia della sicurezza sull’ambiente di lavoro, il benessere degli animali, ecc”.

Dopo la proposta è stato chiesto loro se fossero a conoscenza di almeno uno degli aspetti della Responsabilità Sociale d’Impresa indicati all’interno della definizione.

E come si evince dal grafico a torta, il 72,3% dei rispondenti ha dichiarato di essere a conoscenza di almeno uno degli aspetti legati alla RSI.

L’analisi è proseguita con lo studio dell’importanza della Responsabilità Sociale d’Impresa all’interno della nostra società.

In primis è stato proposto all’intervistato un elenco di aspetti legati alla Responsabilità Sociale d’Impresa. In seguito, è stato chiesto quanto fossero importanti per lui in una scala da 1 a 5, dove 1 indica “per niente importante” e 5 indica “Estremamente importante”.

Gli aspetti più selezionati dagli intervistati, e che riportano una media più alta, sono stati: le iniziative volte a ridurre impatti ambientali (Media di 4,1), riduzione degli sprechi alimentari (Media di 4,0) e attenzione alla salute alla sicurezza alimentare (Media di 4,0). Meno rilevante, per i rispondenti, è stato il coinvolgimento degli stakeholders nelle scelte aziendali (Media di 3,3). Tra tutti, solo il 15% lo reputa “estremamente importante”. Di seguito si riportano i risultati in un grafico a radar riassuntivo.

Importante anche la risposta positiva ottenuta sulla correlazione tra comportamento socialmente responsabile e incremento della qualità dei prodotti.

Lo scopo principale di questo lavoro è stato quello di misurare, attraverso un questionario di valutazione, il livello di conoscenza degli intervistati sul concetto di Responsabilità Sociale d’Impresa, senza escludere l’importanza che gli stessi assegnano alla Responsabilità Sociale nell’operato delle Imprese.

Leggi anche:

Elio Borgonovi al YLab: la responsabilità sociale d’impresa

avatar
Nato ad Avellino il 23 luglio 1998, ha conseguito la Laurea Triennale in Economia Aziendale ed attualmente studia Economia e Management delle Imprese presso l’Università degli Studi del Sannio. Giornalista pubblicista dal 2 Ottobre 2019, ama e segue il Calcio ed il Futsal. L’ansia è la sua compagna di viaggio.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it