Loading...

I Migliori Attori Comici che fanno ridere: italiani e americani

La comicità è qualcosa di puramente soggettivo. Lo sono anche le preferenze degli attori considerati comici. Alcuni attori possono far ridere un gruppo di persone che preferiscono determinate caratteristiche, le quali magari potrebbero infastidire un secondo gruppo e di conseguenza non far ridere.

Quali sono i migliori attori comici che fanno ridere?

Per “umorismo” si intende la capacità intelligente e sottile di rappresentare l’aspetto comico della realtà, non è da tutti saperne usufruire, né tanto meno riuscire sempre a comprenderlo.

Quante volte vi capita di essere ironici, con voi stessi o con gli altri, e di non essere compresi?

Quindi, per approfondire questo tema e soprattutto per stipulare un elenco abbastanza oggettivo degli attori che fanno ridere almeno la maggior parte delle persone, c’è bisogno di prendere in considerazione molti aspetti, che potrebbero sembrare futili, ma non lo sono.

Un personaggio che si vuol considerare comico dovrebbe risultare agli occhi delle persone: amichevole, tanto divertente quanto serio, ironico al punto giusto e non troppo esplicito.

Attori Comici Italiani

Per quanto riguarda la fascia degli attori comici italiani, possiamo elencarne alcuni come ad esempio: Biagio Izzo, Roberto Benigni, Alessandro Siani, Christian De Sica, Massimo Boldi, Enzo Salvi e sicuramente tanti altri che saranno divertenti almeno quanto questi.

Biagio Izzo è un attore e comico italiano, ha partecipato a numerosi film, i cosiddetti “cinepanettoni” in compagnia di altri attori già citati.
Izzo è un mix di comicità e ironia unito alla simpatia napoletana che è difficile da confondere. Forse sono proprio le sue origini napoletane che lo rendono così amato e stimato da tutti.

Roberto Benigni è un attore, comico, regista, sceneggiatore italiano nonché monologhista teatrale. Egli possiede una comicità ironica e irriverente.
Le sue interpretazioni mettono in scena un carattere irruente ma gioioso, premendo sulla sollevazione del clima dei programmi di cui è ospite.

Nel 1999 ha conseguito l’Oscar al miglior attore per l’interpretazione nel film “La vita è bella”, da lui stesso diretto, nel quale è riuscito a far sposare in maniera sublime un argomento davvero delicato e tragico con tratti di simpatia e ironia.

Alessandro Siani, nome d’arte di Alessandro Esposito, è un attore, comico, cabarettista, sceneggiatore, regista, scrittore e produttore cinematografico. Spontaneo, divertente e ironico, è originario di Napoli e conosciuto per numerosi film che ha interpretato, come il rinomato “Benvenuti al Sud”(2010) oppure “Troppo Napoletano”(2016), “Il principe abusivo”(2013), “Benvenuti al Nord”(2012) e molti altri che rimandano alle sue origini meridionali e alla sua intramontabile simpatia.

Christian De Sica, attore, regista, cantante, comico e conduttore televisivo italiano. Appare sullo schermo fin dagli anni settanta. Protagonista, insieme ad altri attori già citati, dei “cinepanettoni”, nei quali spesso forma una coppia comica con Massimo Boldi, anch’egli attore, comico, produttore cinematografico e conduttore televisivo italiano. Viene spesso chiamato con il nomignolo di “Cipollino”. Entrambi sono due personaggi divertenti e spontanei.

Enzo Salvi è attore, cabarettista e comico italiano. In numerosi film assume spesso e volentieri lo stesso ruolo, ovvero il classico individuo che si definirebbe “fuori di testa”, ma questa caratteristica è riuscita a farsi spazio nel cuore di molti italiani. In altri film, è un personaggio dalla battuta pronta, talvolta ingenuo e spontaneo.

Attori Comici Americani

Per quanto riguarda la fascia della comicità statunitense, sicuramente diversa da quella italiana, al fine di redigere un elenco di attori americani che più fanno divertire, si potrebbe far riferimento ai film in cui hanno recitato brillantemente intrattenendo e rallegrando sia italiani che americani.

Iniziamo citando Ben Stiller, un attore, comico, regista, produttore cinematografico e sceneggiatore. È protagonista di “Zoolander”(2001), “Lo spaccacuori”(2007), “Una notte al museo”(2006) e “Una notte al museo 2”(2009) insieme ad Owen Wilson, anch’egli considerato un attore comico di grande fama, nonché sceneggiatore e doppiatore, è stato protagonista del film “2 single a nozze”(2005) insieme all’attore e sceneggiatore Vince Vaughn, con cui ha interpretato anche “Gli stagisti”(2016).

Un altro attore, comico e cabarettista è Jim Carrey, che ha interpretato il ruolo di protagonista nel famoso “The Mask”(1994) e numerosi altri film molto rinomati come ad esempio: “Una settimana da Dio”(2003), “Yes Man”(2008), “I pinguini di Mr. Popper”(2011) ecc.

Ancora, c’è Eddie Murphy, cabarettista, cantante, attore, comico, autore televisivo e doppiatore. Lo si vede protagonista in film come “L’asilo dei papà”(2003), “Una bugia di troppo”(2012) ecc.

Per non dimenticare Adam Sandler, famoso per l’interpretazione in molti film comici come “Cambia la tua vita con un click”(2006) oppure “The Do-Over”(2016) e Steve Carell, protagonista del film “Un’impresa da Dio”(2007).

Insomma, la comicità varia a seconda delle caratteristiche di ogni personaggio. Sarebbe davvero difficile selezionare i migliori fra tutti gli attori citati, anzi potrebbero esserci anche numerose critiche su quanto appena detto. Ma tutti dovrebbero essere d’accordo nel dire che ognuno di questi personaggi, a modo proprio, che sia italiano o americano, è in grado di strappare ad ognuno di noi un sorriso. Non credete?

Iris Bianco (studente YLab Unisa 2018/19)

Leggi anche:

Parodia Buon Viaggio di Cesare Cremonini: il Video degli studenti del gruppo Viaggi

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...