Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5777
Virus Cina Coronavirus: Cos'è, Sintomi e Cause | YPeople.it

Virus Cina Coronavirus: Cos’è, Sintomi e Cause

VIRUS CINA CORONAVIRUS – L’allarme “coronavirus” si sta espandendo a macchia d’olio. Negli ultimi giorni si sta parlando tanto del virus cinese che si sta diffondendo in Cina e per cui è stato riscontrato un caso anche in Italia, a Bari. Anche il Ministero della Salute ha emanato una circolare in merito. Andiamo a scoprire meglio cos’è il coronavirus, quali sono i sintomi e le cause.

Che cos’è il coronavirus?

I coronavirus sono una vasta famiglia di virus conosciuti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a patologie più gravi come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Un nuovo coronavirus (CoV) è un nuovo ceppo di coronavirus che non è stato precedentemente mai identificato nell’uomo.

Il nome “coronavirus” deriva dal termine latino “corona” e dal greco κορώνη (korṓnē, “ghirlanda”), che significa corona o aureola. Ciò si riferisce all’aspetto caratteristico dei virioni (la forma infettiva del virus) visibile al microscopio elettronico, che presenta una frangia di grandi proiezioni superficiali bulbose che creano un’immagine che ricorda una corona reale o della corona solare.

Coronavirus sintomi e cause

I sintomi del virus Cina dipendono dal tipo di infezione. Le cause più comuni, però, includono febbre, tosse, difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi il virus può causare polmonite, insufficienza renale, sindrome respiratoria acuta grave e addirittura la morte. La fonte di questo nuovo virus non è ancora nota. In caso di sintomi riferiti a una malattia respiratoria, prima, durante o dopo aver effettuato un viaggio nelle zone colpite, ai viaggiatori è consigliato rivolgersi a un medico.

La città più colpita è Wuhan City, dove i morti sono saliti a 39. Oltre 500 contagi. Le autorità della città hanno ordinato lo stop alla circolazione delle auto nelle strade. La misura, che entrerà in vigore a partire da domani, permetterà la circolazione sono ai veicoli governativi, a shuttle speciali ed ad auto munite di permessi.

Virus Cina come si diffonde e come proteggersi

Le raccomandazioni per evitare il contagio sono molteplici. Ovviamente il mantenimento dell’igiene delle mani. Lavarle spesso con acqua e sapone. Importante anche il mantenimento dell’igiene delle vie respiratorie. Starnutire o tossire sempre in un fazzoletto o con il gomito flesso, usare una mascherina e gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso. Igiene fondamentale anche durante le pratiche alimentari. Evitare il contatto ravvicinato, quando possibile, con chiunque mostri sintomi di malattie respiratorie come tosse e starnuti.

Per quanto riguarda altre informazioni sul virus Cina si può consultare il sito del Ministero della Salute.

Leggi anche:

Come faccio a prevenire febbre e influenza?

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it