YTalk Cultura è uno dei format lanciati da YPeople, e dal suo direttore editoriale Aldo Pio Feoli, per creare uno spazio di discussione, virtuale, al fine di permettere lo svolgimento extra-accademico delle attività didattiche e scientifiche, nell’ambito di un’iniziativa congiunta di un gruppo di studiosi trasversale a due atenei italiani, l’Università di Trento e l’Università di Salerno.

L’iniziativa, al di là di ogni forma di protocollo, come sarebbe previsto in questi casi, nasce, prima di tutto, come interazione immediata fra alcuni docenti e alcuni studenti, per rispondere alle esigenze delle nuove generazioni di sentirsi coinvolti come soggetti dell’emergenza sanitaria e sociale che sta vivendo il Paese in queste settimane.

YTalk Cultura: Luca Abete ospite del YLab for social and digital innovation

COLLEGATI A QUESTA PAGINA

MERCOLEDI 1 APRILE ALLE 16.30 PER SEGUIRE LA DIRETTA

L’ospite dell’appuntamento di mercoledì 1 aprile, alle ore 16.30, sarà l’inviato di Striscia La Notizia, Luca Abete. Nato ad Avellino il 2 ottobre del 1973, durante la sua carriera nel mondo della comunicazione si è sempre distinto per etica professionale e vicinanza ai bisogni dei cittadini. Parallelamente alla sua attività, ha messo in piedi svariate iniziative di impegno nel sociale.

Da sempre portavoce di messaggi motivazionali per i giovani, ha deciso nel 2014 di concretizzare il suo ruolo di “motivatore” per le nuove generazioni ideando il tour nazionale #NonCiFermaNessuno. Da allora Luca Abete incontra gli studenti delle università e delle scuole superiori portando un messaggio positivo e di incoraggiamento. Il dibattito con gli studenti del YLab for social and digital innovation sarà un’occasione per scoprire il mondo professionale legato al giornalismo partecipativo e d’inchiesta, visti i tanti temi trattati dai servizi di Abete, come inquinamento, criminalità, sanità, pubblica istruzione e altro, oltre a trasmettere il suo messaggio.

#NonCiFermaNessuno è una campagna sociale che ha incontrato dal 2014 l’entusiasmo degli studenti, che vanta il Patrocinio morale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e la Medaglia del Presidente della Repubblica.
Anche il mondo accademico ha riconosciuto il valore educativo del progetto. L’Università di Parma ha infatti conferito a Luca Abete il titolo di Professore Ad Honorem in Linguaggi del Giornalismo e della Comunicazione.

La più grande festa dell’ottimismo giovanile mai vista che adottando i linguaggi più originali e vicini al target di riferimento ha coinvolto migliaia di ragazzi e ragazze e attirato l’attenzione dei principali media italiani. Partner dell’iniziativa sono i network nazionali Radio 105 e R101.

#NonCiFermaNessuno è anche un’iniziativa sociale che ha raccolto negli anni beni in partnership con il Banco Alimentare. Quest’anno sono più di 10.000 i pasti completi raccolti a favore dei più bisognosi. L’incontro è un vero e proprio seminario di comunicazione sociale rivolto agli studenti di tutti i Dipartimenti, poiché il messaggio di Luca Abete è universale e interessa tutte le aree formative.

SUL CANALE YOUTUBE Y TV

Guarda le altre puntate di YTalk:

YTalk Salute: Sanità e Pubblica Amministrazione ai tempi del Covid19 (con Elio Borgonovi)

YTalk Economia: Ghisolfi e Gios parlano di Piani Economici di Emergenza (30 Marzo 2020)

BENVENUTO NEL MONDO  

 

💻 Segui #YTalk, il nostro spazio di discussione,
tutti i giorni sul nostro canale YouTube

I nostri YTalk

🗞️ Attualità  🎞️ Cinema  📚 Cultura 💸 Economia  👨‍🔬 Salute  💻 Scienze & Tech  ⚽ Sport

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale dai nostri #YTalk invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it