Cronaca Avellino, Baiano: 28enne arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 28enne del posto per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

È accaduto domenica mattina, nei pressi della stazione ferroviaria di Baiano: il giovane avrebbe aizzato un cane di grossa taglia contro i passanti prima e contro i Carabinieri dopo, seminando il panico.

Cronaca Avellino, Baiano: 28enne arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Nel trambusto, per evitare che la situazione degenerasse, qualcuno ha chiamato le Forze dell’Ordine.

Sul posto è arrivata una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile: invitato a mantenere la calma, per tutta risposta l’esagitato ha aggredito e minacciato i Carabinieri.

Grazie alla preparazione e alta professionalità del militare fatto segno dell’aggressione (che comunque è stato ferito, fortunatamente in modo non grave) e all’immediato intervento del collega, l’azione non ha prodotto più gravi conseguenze.

Una volta bloccato in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, il 28enne è stato condotto in Caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto agli arresti domiciliari.

All’esito del rito direttissimo celebrato nella mattinata di ieri, il Giudice ha applicato nei confronti del predetto la pena di mesi 10 di reclusione.

Leggi anche:

Cosa ordinano gli italiani di provincia nelle Feste Natalizie? Lo svela un’indagine di Alfonsino

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it