Roberto Bembo, avviata la procedura per accertare la morte cerebrale

Precipitano le condizioni di Roberto Bembo, il 21enne accoltellato la mattina di Capodanno a Torrette di Mercogliano. Non ci sono più speranze per lui. Si è riunito alle ore 12,30, nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Moscati, il Collegio medico per avviare il periodo di osservazione di 6 ore necessario ad accertare la morte cerebrale del 20enne di Mercogliano (Av), gravemente ferito il primo gennaio scorso.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it