Morte Roberto Bembo, l’Ospedale Moscati ha comunicato ufficialmente il decesso

È stata dichiarata ufficialmente la morte cerebrale di Roberto Bembo. Il ragazzo era stato accoltellato brutalmente la mattina di Capodanno, riportando delle ferite molto importanti all’addome, alla schiena e, soprattutto, alla gola. É deceduto all’Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino.

L’ultimo aggiornamento ufficiale alle ore 12.30 di oggi, quando era già filtrata la notizia della morte del giovane avellinese. Al termine della procedura che ha accertato la morte cerebrale del povero Roberto, la struttura ospedaliera del capoluogo irpino ha comunicato ufficialmente il decesso del ragazzo: “Il Collegio medico riunitosi stamattina nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Moscati, al termine del necessario periodo di osservazione, alle ore 19,40 ha accertato la morte cerebrale del 20enne di Mercogliano (Av)”.

La salma del 20enne è stata sequestrata per poter procedere all’autopsia, che si terrà nei prossimi giorni. Dolore e commozione all’Ospedale Moscati di Avellino tra familiari e amici che avevano raggiunto la struttura per l’ultima preghiera.

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it