Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5775
Cosa si è fatto Giuseppe Conte al naso? | YPeople.it

Cosa si è fatto Giuseppe Conte al naso?

Il naso di Giuseppe Conte è l’argomento del giorno. Durante la conferenza stampa del 24 marzo 2020 sul nuovo decreto e le misure restrittive per l’emergenza coronavirus, tutti gli spettatori hanno notato un rossore particolare del suo naso.

Cosa si è fatto Giuseppe Conte al naso?

Lo screen del naso rosso di Giuseppe Conte è già diventato virale. I social network sono stracolmi di meme su di lui e sulle possibili ipotesi che lo hanno ridotto così. Non abbiamo una risposta certa e non possiamo darvela, e anche questo articolo è scritto ovviamente in modo ironico.

Una striscetta verticale che pende dal suo naso ha mandato in tilt gli italiani. C’è chi dice che abbia preso freddo, anche se con queste restrizioni di rimanere dentro è difficile. C’è chi ipotizza che qualcuno lo abbia “malmenato”, viste le tante critiche ricevute negli ultimi giorni. Probabilmente sarà la stanchezza, ma il naso di Giuseppe Conte ha suscitato tante domande.

Nei giorni di quarantena, dove milioni di italiani sono persi nella nullafacenza, anche quell’immagine del nostro Presidente del Consiglio può scatenare un po’ di divertimento.

E allora, provate a indovinare voi, cosa si è fatto Giuseppe Conte al naso?

Leggi anche:

La conferenza stampa di Giuseppe Conte sul nuovo Decreto (Video)

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it