L’AIFA ha sospeso l’utilizzo del Vaccino Astrazeneca in tutta Italia

FLASH NEWS CORONAVIRUS – Dopo i casi sospetti registrati nelle ultime ore, sia in Italia che nel resto del Mondo, l’AIFA ha deciso di sospendere momentaneamente in tutta Italia l’utilizzo del vaccino Astrazeneca, che ha diffuso paura e preoccupazione sul finire della settimana appena trascorsa.

L’utilizzo del vaccino Astrazeneca è stato sospeso almeno fino alla giornata di domani, quando dovrebbe esprimersi l’EMA e mettere la parola fine alla delicata querelle, nel bene o nel male. Una sospensione che arriva quasi come un fulmine a ciel sereno, considerando che stamane la stessa AIFA si era espressa così in una nota: “Il vaccino Astrazeneca è sicuro, allarme non giustificato. I casi di decesso verificatisi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca hanno un legame solo temporale”.

Intanto, la campagna vaccinale prosegue grazie alle somministrazioni di Pfizer e Moderna, in attesa dell’arrivo del vaccino monodose della Johnson & Johnson.

Leggi anche:

Vaccino Johnson e Johnson approvato dall’EMA: percentuale efficacia ed effetti collaterali

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it