La nostra redazione ha recensito con piacere l’opera di Jodoco dal Pian del TorchioAlberi: Specchio di vita”.

Jodoco dal Pian del Torchio, pseudonimo che gli consente di mantenere maggiori gradi di libertà, ci presenta questo volume in linea con la sua passione per la montagna. Oltre a occuparsi di scrittura, contando ben oltre centocinquanta pubblicazioni scientifiche, è un docente universitario, è attivo in diverse associazioni di volontariato come presidente ed è stato sindaco in un comune di montagna.

Recensione Libro “Alberi: Specchio di Vita” di Jodoco dal Pian del Torchio (Video)

In questo libro quattro persone durante un’escursione dialogano e si interrogano sul futuro della comunità di appartenenza attraverso un confronto con la natura profonda di specie di piante. Queste sembrano provare sentimenti simili a quelli umani portando ad un’analisi del problema dei protagonisti e individuandone le possibili soluzioni.

Appare evidente come la comunità presa in esame abbia perso quelli che erano i punti di riferimento tradizionali. L’autore critica le istituzioni che, nate per ridurre le differenze sociali, si sono trasformate sempre più in entità che contribuiscono ad aumentarle.

Vista la difficoltà nel trovare quei valori a cui ancorare lo sviluppo futuro l’unica alternativa per i protagonisti del racconto risulta essere quella dell’emigrazione in altri continenti, per la ricerca del proprio personale tornaconto.

La lettura è un susseguirsi di interessanti metafore che portano chi legge a fare continue riflessioni sui più vari aspetti della vita. È un libro che va oltre gli schemi e che si collega in particolar modo al tema attuale dell’emigrazione. Fa riflettere e aprire gli occhi su quanto sia difficile immaginare un futuro certo nel mezzo della continua e incerta evoluzione del presente. È un libro che riesce ad appassionare e ad incuriosire, ma soprattutto ad insegnare dalla prima all’ultima pagina.

Leggi anche:

Dr. Strange (2016): la Recensione del Film Marvel

avatar
Nata a Bassano del Grappa (VI) il 22 gennaio 2001. Studentessa di economia presso l'Università di Trento. Mi definisco una persona determinata e con forte pensiero critico.

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it