Notice: WP_Scripts::localize è stato richiamato in maniera scorretta. Il parametro $l10n deve essere un array. Per passare dati arbitrari agli script, usa la funzione wp_add_inline_script(). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 5.7.0.) in /home/admin/web/ypeople.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5775
Sebastiano Maffettone vincitore del Premio Capalbio 2020 | YPeople.it

Sebastiano Maffettone vincitore del Premio Capalbio 2020

La IX edizione del “Premio Internazionale Capalbio Piazza Magenta” ha premiato autori tra i più importanti della stagione saggistica e letteraria.

Sebastiano Maffettone vincitore del Premio Capalbio 2020

Tra i premiati figura il prof. Sebastiano Maffettone, che si è aggiudicato il Premio speciale della Giuria per il suo libro “Il Quarto shock: come un virus ha cambiato il mondo”, di cui ha discusso anche in un YTalk Cultura organizzato dalla redazione di YPeople.it.

Un libro diviso in quattro parti con quattro analisi diverse. Partendo dall’etica pubblica fino ai problemi dell’io, Maffettone propone una teoria del valore e forma di consapevolezza nuova che può nascere dalla psicoanalisi, dalla meditazione, dalla religione, attraversando il rapporto tra scienza e persona ed economia e persona. Nell’opera viene analizzato anche il lato della società, dove la sostenibilità assume un ruolo centrale.

L’emergenza seguita alla diffusione del Covid-19 non è stata una “normale”, benché seria, crisi. Siamo di fronte al quarto shock: un microscopico virus ha cioè svelato agli umani tutta la loro insignificanza, come solo giganti del pensiero quali Copernico, Darwin e Freud avevano fatto in precedenza. Mentre esperti sono impegnati nel programmare la ripresa, altre questioni rischiano di restare senza risposta.

Le parole del sindaco e la giuria

Il sindaco di Capalbio, Settimio Bianciardi, ha affermato: “Essere riusciti anche quest’anno a organizzare l’evento nonostante la grave crisi sanitaria in corso, è un motivo in più di soddisfazione”. La giuria è stata composta da Mirella Serri e Giacomo Marramao ed è composta dal Sindaco Bianciardi, Gianfranco Chelini, Matteo Fabiani, Rossella Sleiter, Furio Colombo, Giancarlo Bosetti, Marisa Garito, Giuppi Pietromarchi, Marco Calamai, Denise Pardo, Maria Concetta Monaci e Alessandro Orlando.

Studentessa del liceo Galilei di Trento, mi piace scrivere perchè è un modo per esprimere le mie emozioni e per guardare il mondo con occhi diversi

BENVENUTO NEL MONDO  

 

Iscriviti al nostro canale YouTube

 ISCRIVITI

 

📲Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale invia un messaggio su WhatsApp al numero +39 0461 163 6020

🔵 PROPONI LA TUA PARTNERSHIP A Y MEDIA ANALYTICA 🔵 

SCARICA LA BROCHURE

per richieste di informazioni:

direttore@ypeople.it